Foggia attento al Latina. Può fare male

Il Foggia questa sera al Pino Zaccheria ospita per il quindicesimo turno di serie c giorone c, il Latina, secondo impegno consecutivo in casa alla ricerca della continuità dei risultati e in particolare la ricerca della vittoria per riuscire a scavalcare la squadra di Di Donato in classifica.

I Pontini arrivano a questa sfida con la sconfitta interna, superati dal Picerno per tre reti a zero, una sconfitta pesante che vogliono dimenticare. Il Latina venderà la pelle e cercherà in tutti i modi conquistare un risultato positivo, una vittoria sarebbe importantissima, al fine di evitare di essere scavalcata in classifica dalla squadra di Mirko Cudini.

Il Foggia ha motivo importante per cercare di vincere una sfida difficile e non priva di insidie, con un attacco che ha realizzato più goal dei Satanelli. La vittoria contro il Messina ha risolto solo il ritorno alla vittoria con difficoltà, quella solita difficoltà nel riuscire a segnare. Contro il Latina la squadra deve mostrare dei progressi fondamentali per riuscire a fare goal e vincere la partita di questa sera. Un equilibrio importante tra la fase di non possesso palla con quella di possesso e finalizzazione sotto porta.

Ieri Mirko Cudini ha ribadito l’adattabilità dei suoi calciatori sia nel giocare con una difesa a tre e ancor di più con una difesa a quattro. Il problema del Foggia oggi non è come gioca in difesa, tre o quattro ha più o meno la sua importanza, purchè i difensori accompagnino la fase offensiva e nella ricerca del goal.

Questa sera chiunque verrà chiamato a giocare questa partita deve dare un segnale di grande squadra approfittando della seconda gara consecutiva interna. Evitando di sottovalutare l’impegno e l’avversario, non dimenticando che lo scorso anno alla prima giornata fece molto male ai rossoneri, vincendo per tre reti a uno. Motivo in più per non fallire l’impegno.

/ 5
Grazie per aver votato!

error: Content is protected !!