Ascoli e Benevento si accontentano del pareggio

Ascoli e Benevento, decimati dalle assenze, pareggiano (0-0) con i campani che resistono un tempo e mezzo in dieci per l’espulsione per doppio giallo di Improta. Nel primo tempo le uniche parate sono quelle di Leali che al 9′ salva in angolo su La Gumina e al 31′ deve distendersi sul tiro dalla distanza di Acampora. Al 34′, però, il Benevento resta in dieci per l’espulsione di Improta che, già ammonito, stende a centrocampo Caligara. Veementi le proteste degli ospiti che contestano il secondo giallo. L’Ascoli spinge alla ricerca del vantaggio, ma Paleari resta di fatto quasi inoperoso al di là di un tiro dalla distanza di Adjapong. Nella ripresa i primi tiri in porta dell’Ascoli arrivano solo con l’ingresso di Dionisi che spaventa Paleari prima di testa (69′) e poi con una potente tiro di sinistro (75′). All’80’ Collocolo spreca ancora sparando alto da buona posizione. Per l’assedio finale Breda le prova tutte inserendo in attacco il difensore Simic che in pieno recupero colpisce di testa la traversa con Paleari battuto.

VISITA LA NOSTRA GALLERY E SOSTIENICI GRAZIE
/ 5
Grazie per aver votato!
error: Content is protected !!