Serie A Juventus-Lecce 4-0. I bianconeri allungano +7 sulla Lazio

Spread the love

La Juventus batte il Lecce, rimasto i 10 contro 11, al 31′ minuto del primo tempo per l’espulsioni di Lucioni, per fallo da ultimo uomo su Betancour, dopo un errore di controllo del pallone, da parte dello stesso difensore del Lecce. Una partita difficile per entrambe le squadre, il caldo, l’umidità, e giocare ogni tre giorni, ha condizionato la partita per entrambe. Il Lecce, in parità numerica, ha messo in difficoltà i bianconeri, con un buon palleggio e trame offensive efficaci, sfiorando il goal del vantaggio con Rispoli. La squadra di Maurizio Sarri, dopo il pericolo scampato e l’espulsione del giocatore del Lecce, ha iniziato a giocare, mettendo alle corde la squadra salentina. La vittoria netta per 4 reti a 0, gola realizzati tutti nel secondo tempo ha nascosto ancora qualche problema evidente, la cosa positiva di questa partita oltre alla vittoria, è la difesa che non prende goal dalla gara contro la Spal in trasferta del 22 febbraio, risultando come la migliore difesa del campionato. La frase importante detta da Maurizio Sarri, finalmente sta imparando, i campionati si vincono subendo meno goal, possiamo considerarlo come un buon punto di partenza. La verità, sottolineata dal tecnico bianconero, la difesa è protetta meglio dal centrocampo, giovandone anche l’attacco. L’allenatore sta lavorando su una squadra, finalmente era ora, che cresce di partita in partita, inserendo in gara in corso giocatori che possono cambiare in positivo il volto della partita, vedi Duglas Costa, ritornato ad ottimi livelli. Manca un pò di condizione, ma quella arriverà giocando le partite.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.