Panoramica sulla 15^ giornata di serie B

Spread the love

Locandina saggezza del pallone 25

 

Mondiale in Qatar, la Serie BKT assoluta protagonista del calcio italiano. Si torna in campo e in vetta c’è sempre il Frosinone che nell’ultima giornata, nonostante il pari col Cagliari, è riuscito a mantenere i cinque punti di vantaggio sulla Reggina, anch’essa bloccata sul pareggio dal Benevento.

La quindicesima giornata si aprirà domani con due match, particolarmente importanti per le squadre impegnate. Alle 14 alzerà il sipario Venezia-Ternana, i lagunari sono reduci dal successo in trasferta sul campo del Palermo, dall’altra parte gli umbri dopo la sconfitta col Pisa, hanno deciso di sollevare dall’incarico Cristiano Lucarelli e affidare la panchina ad Aurelio Andreazzoli.

Alle 18 sarà il turno di Cagliari Parma, entrambe a caccia di un successo per scacciare via la crisi e rilanciare la loro ambizioni. Domenica si parte alle 12.30 col lunch match Spal-Modena, un derby emiliano tra la compagine guida da De Rossi e quella di Tesser: gli estensi non vincono da quattro partite e sono reduci da due ko di fila, mentre i canarini nell’ultimo turno hanno piegato per 2-1 al Tardini il Parma.

Alle 15 sei match in contemporanea: la capolista Frosinone fa visita alla sorpresa del campionato Sudtirol, mentre la Reggina sfiderà al Rigamonti un Brescia che sta attraversando un ottimo momento, anche in virtù dell’ultima vittoria contro la Spal che ha rilanciato le ambizioni delle rondinelle.

Il Genoa, formazione che per organico è tra le più attrezzate del torneo, dopo aver ribadito la fiducia a Blessin, proverà a superare al Ferraris il Cittadella per trovare un successo che manca da quattro partite (raccolti solo due punti). Il Bari ospita al San Nicola il Pisa, mentre il Como farà visita all’Ascoli.

Sfida salvezza quella tra Cosenza Perugia: i calabresi sono in ripresa e hanno raccolto quattro punti nelle ultime due gare, gli umbri – ultimi in classifica – sono invece reduci dalla vittoria a sorpresa sul Genoa.

Infine, a chiudere il turno il posticipo delle 18 Benevento-Palermo, con entrambe le squadre nella zona calda della classifica con 15 punti. Cannavaro sfida Corini: il primo sembra aver rinsaldato la sua posizione sulla panchina dei sanniti, il secondo – in caso di sconfitta – potrebbe essere a rischio esonero.

/ 5
Grazie per aver votato!

Liked it? Take a second to support Salvatore Viscio on Patreon!
become a patron button
error: Content is protected !!