Locandina saggezza del pallone 63

Lega Pro Turris-Foggia 3-1

Spread the love

 

La Turris batte il Foggia di Zeman per 3 reti a 1. Una gara condizionata da decisioni arbitrali molto discutibili, infatti i due goal dei sardi nascono da due falli identici a centrocampo, considerati dall’arbitro regolari, e da un goal del pareggio annullato per fuorigioco molto dubbio da parte del guardalinee e dall’arbitro. Tolto questo il resto è stato fatto da un Foggia, con un equilibrio tattico che oramai manca dall’inizio della stagione e che oramai difficilmente potremmo vedere. La strada dei play off si fa sempre più difficile in un campionato equilibrato. A questa squadra manca tutto, difesa, ma con Zeman lo sappiamo è l’ultimo suo pensiero difendersi, centrocampo e cosa fondamentale e importante manca il pezzo forte della casa, l’attacco. Una squadra che vivacchia più per un gioco individuale che non corale e questo si vede sul rettangolo di gioco, dove le altre squadre, in un modo o nell’altro strappano non solo applausi ma anche punti, punti che il Foggia di giornata in giornata, sta perdendo.

Liked it? Take a second to support Salvatore Viscio on Patreon!
become a patron button