LA LOTTA DEL GUERRIERO, GIANLUCA VIALLI 

Spread the love

LASCIA UN VUOTO INCOLMABILE

Locandina saggezza del pallone 33
A pochi giorni dalla scomparsa di Pelé e Mihajlovic un altro lutto sconvolge e colpisce il mondo del calcio. Gianluca Vialli, ex attaccante eroe della Samp dagli anni d’oro, esordio con la Cremonese del suo cuore, campione con la maglia della Juventus , in campo e in panchina con il Chelsea; si è spento all’età di 58 anni dopo una lotta dura e coraggiosa iniziata nel 2017 per combattere il tumore diagnosticato al pancreas.
 
Dopo una parentesi felice, la ricaduta e l’aggravarsi della sua condizione negli ultimi mesi del 2022; Il 14 Dicembre l’annuncio del suo momentaneo ritiro dagli impegni con la Nazionale per via della sua salute. Una dimensione di sofferenza perché anche lo star male diventa un qualcosa con cui convivere e che non andrà via mostrando i muscoli; il cancro è un compagno di viaggio indesiderato, la retorica della malattia definita come un Match da disputare dove c’è’ chi vince e chi perde, purtroppo. Dalle sue ex squadre ai giocatori della Nazionale dall’estero al presidente FIGC, Vialli lascia un vuoto incolmabile, portando via 1/3 di leggenda calcistica. Aiutare gli altri questo è il segreto della felicità. Gianluca Vialli 
/ 5
Grazie per aver votato!
Liked it? Take a second to support Francesca Casula on Patreon!
become a patron button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!