La capolista Parma acciuffa il pareggio nel recupero contro il Palermo

Locandina saggezza del pallone 29

Il Parma non muore mai e recupera due gol di svantaggio al Palermo nei minuti finali guadagnandosi la vetta solitaria della classifica al termine di una partita incredibile. Già al 3′ Hernani perde palla sulla pressione di Mamadou Coulibaly e Brunori inventa un pallonetto beffardo da circa quaranta metri che sorprende Chichizola fuori dai pali. Lo stesso Hernani e Bonny sfiorano il pari poi ancora l’attaccante italo-brasiliano pesca un destro a giro dal limite che vale il raddoppio. In avvio di ripresa Bonny appoggia all’indietro per Estevez che, complice la deviazione di Marconi, accorcia le distanze. Nel finale Segre cala il tris in contropiede ma in pieno recupero, tra il 91′ e il 95′, si compie la clamorosa rimonta dei crociati con i neoentrati Mihaila e Charpentier che agguantano un 3-3 insperato.

/ 5
Grazie per aver votato!

error: Content is protected !!