Locandina saggezza del pallone 14

Il Cagliari con un piede in serie B

Spread the love

Locandina saggezza del pallone 14

 

Il Cagliari esce dal Sardegna Arena con una pesante sconfitta per 3 reti a uno contro L’Inter. Una sconfitta che potrebbe decretare la resa definitiva della squadra sarda e quindi la purtroppo retrocessione in Serie B, dopo sei anni di permanenza in serie A. Un danno di immagine per Cagliari e l’intera Sardegna. La matematica ancora non condanna definitivamente la società del presidente Tommaso Giulini, combattuto tra passato e presente. Felice per la vittoria della sua Inter che resta in corsa per lo scudetto, e allo stesso tempo infelice per la sconfitta. Per chi avrà fatto il tifo questa sera Tommaso Giulini? Cagliari o Inte?

Dopo la retrocessione del Venezia avvenuta nella giornata di ieri con la vittoria dello Spezia a Udine e del pareggio della Salernitana ad Empoli, domenica, ultima giornata di campionato, il Cagliari, farà visita ai lagunari, dove spera di vincere e spera che l’Udinese vinca in casa della Salernitana, e il Genoa, terzo incomodo, perda in casa contro il Bologna. La mia sensazione è la seguente, domenica vinceranno tutte e tre le contendenti per il quart’ultimo posto, dove la spunterà la Salernitana di Davide Nicola. 

Tommaso Giulini, dovrà fare ammenda di tutti gli errori commessi nella sua gestione, un mercato fallimentare, scelte tecniche non adeguate ad una società e squadra che ogni anno doveva pensare a salvarsi. Invece le probabili manie di grandezza, hanno portato la società sarda a dover lottare ogni anno per non retrocedere e salvarsi nelle ultime giornate di campionato. Riuscirà anche quest’anno nell’impresa? Io dico no e credo che retrocederà in serie B insieme a Genoa e Venezia. Solo un miracolo potrà salvare il Cagliari e Tommaso Giulini da un processo mediatico meritato. 

Liked it? Take a second to support Salvatore Viscio on Patreon!
become a patron button