Giugliano Foggia 3-2. Ancora una sconfitta per i Satanelli

Spread the love

 

Il Foggia esce sconfitto nella sfida di vertice contro il Giugliano per 3 reti a 2. La squadra allenata da Fabio Gallo, dopo la vittoria di misura contro il Messina in settimana allo Zaccheria per 1 rete a zero, inciampa in una sconfitta che possiamo definire grottesca, vanificando tutti gli sforzi per pareggiare una gara che lo vedeva soccombere per 2 reti a zero, fino al 72° minuto quando Frigerio, riesce ad accorciare le distanze ed iniziare la rincorsa al pareggio. Risultato di parità raggiunto al 92° con Tonin. Tutto inutile perchè quando oramai la sfida volveva al termine, al 94° il Giugliano con Salvemini riesce a segnare il goal vittoria e conquistare tre punti. La sconfitta interna doveva insegnare qualcosa a questa squadra ed invece insieme alle problematiche societarie non ha fatto altro che peggiorarle. In ogni modo non condivido alcune scelte dell’allenatore Fabio Gallo, come quello di non affidarsi ad un portiere con molta più qualità rispetto ad un Dal Maso in seria difficoltà, ma non solo, anche quello di non riuscire a schierare una formazione di qualità rispetto a quello che vediamo nel rettangolo di gioco. Purtroppo dobbiamo registrare ancora dei passi indietro.

 

/ 5
Grazie per aver votato!

Liked it? Take a second to support Salvatore Viscio on Patreon!
become a patron button
error: Content is protected !!