Spread the love

Il Foggia di Marchionni esce dallo stadio Nicola Ceravolo con una brutta sconfitta per due reti a uno. I rossoneri non riescono a produrre gioco e allo stesso tempo non riescono a impensierire più di tanto gli avversari, sempre pericolosi, contro una difesa colabrodo, troppe lacune, troppi spazi vuoti, dove gli avversari si inseriscono come vogliono trovandosi spesso a tu per tu con il povero portiere Fumagalli. Le sue parate non sono bastate per evitare la sconfitta. Una squadra scialba senz’arte ne parte, priva gioco che di una organizzazione difensiva. Cosa è stato fatto durante la preparazione dagli allenatori che hanno preceduto Marchionni? Certo oggi più che mai è difficile puntare il dito contro un’allenatore che si è trovato una brutta gatta da pelare e con poco tempo a disposizione per dare un’identità alla squadra. La colpa certo non è sua, le responsabilità sono tutte conducibili alla società di aver scelto degli allenatori che l’hanno prima sedotta e poi abbandonata. Vero questo Foggia deve salvarsi e su questo non ci sono dubbi, allo stesso tempo i giocatori devono capire che non si trovano a giocare nei campi di periferia, giocano in serie C e certi atteggiamenti non sono accettabili, vista la categoria superiore. Basta vedere giocatori espulsi come lo scorso anno, atleti pronti a cercare lo scontro fisico. Un’espulsione crea problemi alla squadra e favorisce l’avversario. Da questo punto di vista mi aspetto un intervento da parte della società nei confronti dei propri tesserati, ad avere un comportamento più consono e professionale, non a caso in campo rappresentano la società e la città di Foggia. Il temperamento e l’agonismo vanno dimostrati nell’intensità del gioco e no nell’andare a cercare le risse.

Giovedì in casa contro l’Avellino e domenica a Terni contro la Ternana, vogliamo vedere una squadra diversa da ogni punto di vista, ad iniziare da un risultato positivo, dopo la vittoria contro il Potenza.

 

Comments are closed

La Tattica Live Podcast
Chicaloca Abbigliamento
Stay Star Music Blog and More
Privacy Policy