Bologna e Genoa terminano in pareggio l’anticipo di serie A

Copia di Locandina saggezza del pallone 32

Ennesimo risultato positivo per il Genoa chiudendo in bellezza il girone d`andata, con un filotto di risultati positivi che lo ha visto affrontare, nelle ultime quattro giornate, la prima, la seconda e la quinta in classifica, ottenendo sempre il punteggio 1 – 1. Dopo i pareggi casalinghi con Inter e Juventus questa sera ai grifoni resta l`amaro in bocca, perchè a lungo hanno cullato il sogno dei tre punti dopo esser stati in vantaggio per oltre 70 minuti. Gli ospiti passano in vantaggio infatti al 20`, quando la punizione di Gudmundsson attraversa tutta l`area e si infila sul secondo palo, sorprendendo Ravaglia. Per il resto la prima frazione ha mostrato un Genoa molto ordinato e compatto, e un Bologna meno pimpante del solito. 

Nella ripresa parte meglio ancora il Genoa che gestisce il risultato senza soffrire, poi Thiago Motta inserisce forze fresche e negli ultimi venti minuti l`assedio dei padroni di casa costringe il grifone sulla difensiva dentro la propria area. Le occasioni migliori arrivano nel recupero, con Martinez che compie due miracolose deviazioni, prima su Calafiori e poi su Zirkzee. Il portiere del Genoa si arrende però al 95`, quando De Silvestri, da centro area, raccoglie l`invito di Saelemaekers e deposita la sfera sotto la traversa. C`è ancora tempo per apprezzare un calcio piazzato di Gudmundsson che si stampa sulla traversa all`ultimo secondo di gioco, ma questa volta Ravaglia sarebbe stato in traiettoria. Il pareggio tiene il Bologna a fine andata al quinto posto con 32 punti (al massimo potrà essere raggiunto dall`Atalanta), mentre il Genoa arriva al giro di boa a 21 e allunga a 4 i risultati utili consecutivi. 

1cd55eeae743ff3f37e7167bcfaaa95a

 

1bde12de7a09c3583e858879bfc827ad

/ 5
Grazie per aver votato!

error: Content is protected !!